Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Pulcini: a Cosio raggruppamento in bassa valle

Cosio Valtellino, domenica 17 novembre 2013

Con la prima squadra che milita in 1° categoria impegnata oggi sul campo del Mandello e la squadra femminile che milita nel campionato regionale di serie D, ferma per il turno di riposo, oggi il palcoscenico calcistico della colonia e stato messo a disposizione della federazione provinciale di Sondrio per il classico raggruppamento della bassa valle.

Presenti i ragazzi del 2005 che militano nel Dubino (presente con 3 squadre), nel Morbegno-Talamona (presenti con 3 squadre), nel Cosio (presente con 2 squadre), nel Valmalenco (presente con 2 squadre), nel Pentacom (1 squadra) e l’Altolario (1 squadra).

Più di cento ragazzi che grazie anche alle sufficienti condizioni meteo, hanno dato vita ad una festa calcistica, giocando e divertendosi per tutto il pomeriggio.

Sulle tribune e a lato del campo presenti più di 300 spettatori fra genitori e famigliari che per tutto il tempo hanno incitato i piccoli giocatori presenti in campo. Il buon comportamento dei ragazzi, tutti in perfetto ordine, e dei loro dirigenti/allenatori hanno contribuito a rendere il pomeriggio piacevole, lineare e senza incidenti di percorso.

Tutti i ragazzi si sono impegnati fino alla fine, mostrando in campo quella voglia di giocare che a volte nelle squadre più grandi viene a mancare. Non fosse stato perché in questi raggruppamenti c’è sì un inizio, ma anche una fine, tantissimi di loro avrebbero continuato a giocare divertendosi all’infinito.

A fine pomeriggio, dopo il fischio finale di tutte le partite, grande festa con un superbanchetto preparato da alcune mamme della squadra ospitante, sempre gentili generose e volonterose in queste occasioni (BRAVE!!!!). Panini imbottiti, panini con l’immancabile nutella, torte, pizze e pizzette e con la classica bibita preferita dei ragazzi.

Nel pomeriggio, durante lo svolgimento delle partitelle della durata ciascuna di 12', ho fatto un giro tra gli spettatori, la maggior parte genitori dei ragazzi presenti, i quali mi hanno confidato di essere rimasti soddisfatti dell’accoglienza, dello svolgimento della manifestazione e del rinfresco finale,sul quale i ragazzini stremati dalla fatica si sono giustamente catapultati.

La notizia più importante poi, è che il pomeriggio è filato via senza intoppi e senza incidenti. Questo, per noi che facciamo parte dell’Unione Sportiva di Cosio, è il dato fondamentale. Segno che, anche se tutti siamo volontari, quando ci si mette l’impegno e la disponibilità tutto riesce al meglio.

A nome del presidente Giancarlo Vaninetti e del responsabile del settore giovanile Fabio Pedrolini, inviamo un ringraziamento ai ragazzi che hanno partecipato e ai loro genitori presenti sulle tribune, alle loro società di appartenenza (Dubino, Morbegno-Talamona, Valmalenco, Pentacom, Altolario) e a tutto lo staff dell’U.S. Cosio che ha permesso il regolare svolgimento della manifestazione.

A titolo personale invece, mi permetto di suggerire alla federazione provinciale di Sondrio, dove qualora fosse possibile, di essere un po’ più presente in queste manifestazioni dedicate ai ragazzini, in quanto i futuri giocatori delle squadre del domani sono già in campo e si divertono ……giocando a calcio.

Battersi in un ambito sportivo, indipendentemente dalla disciplina prescelta, è estremamente educativo. Rafforza il fisico ed il carattere personale, anche perché a questa età quando si è in campo si dà tutto, anzi, da quello che ho notato oggi, i ragazzini danno sempre qualcosa in più. Speriamo continuino a farlo in quanto nello sport come nella vita, il gioco di squadra permette di crescere meglio e di confrontarsi con il prossimo al meglio. Quindi, mi permetto, ben vengano questi educativi raggruppamenti.

Per la cronaca, le finaliste sono state le seguenti squadre: Pantacom, Dubino D, Cosio A, Cosio B.

Prossimo e ultimo appuntamento/raggruppamento della bassa valle è fissato per sabato 30 novembre a Morbegno.Se il tempo tiene, sarà sicuramente un’altra bella festa per tutti partecipanti.

Ufficio Stampa U.S. COSIO

954
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner